L’innovativa nanotecnologia di 4ward 360 sorprende Malta

L’innovazione e la ricerca legata alle nanotecnologie genera successo e stupore anche a Malta. La notizia risale al 2019 e tratta della restaurazione del  pavimento della Concattedrale di San Giovanni Battista dell’Ordine dei Cavalieri Ospitalieri di Malta, costituito da circa 400 tombe appartenenti a membri dell’Ordine dei Cavalieri Ospitalieri. La costruzione dell’edificio s’inserisce nel grande contesto di fortificazioni voluto da Carlo V a difesa delle roccaforti del regno, nella fattispecie, in seguito all’abbandono del quartier generale dell’isola di Rodi da parte dei Cavalieri Ospitalieri, conseguenza dei ripetuti attacchi da parte delle armate turco-ottomane Le lapidi sono rivestite con intarsi di marmo policromo e riportano le effigi dei Cavalieri di Malta. In questi secoli, il continuo calpestio dei fedeli e la manutenzione ordinaria della pavimentazione hanno portato alla progressiva usura della superficie con conseguente deterioramento degli intarsi decorativi.

Grazie al supporto della società 4ward 360, con l’utilizzo di un particolare formulato applicato nella primavera del 2019, composto da un bicomponente nanotecnologico è stato sviluppato un importante prestazione consolidante e antiusura. L’applicazione utilizzata a Malta è un composto attraverso un dispositivo airless ad alta pressione HVLP e con reticolazione completa in 48 ore. Anche Malta utilizza l’innovazione e la ricerca di  4Ward360, un’azienda italiana dedita da molti anni alla ricerca e allo sviluppo di trattamenti nanotecnologici consolidanti, protettivi e antiscivolo. La nanotecnologia, il punto focale di diverse discipline come la fisica quantistica, la biologia molecolare e la scienza dei materiali, è in grado di modificare la materia a scala atomica. Le formulazioni nanotecnologiche adottate dall’innovativa società rappresentano un modo radicalmente nuovo e rivoluzionario per conferire protezione ai materiali modificando la loro energia di superficie. Minore è l’energia di superficie, minore è l’adesione di sporco e altri contaminanti.
I prodotti protettivi adottati a Malta sono nano-evoluti e riducono drasticamente l’energia superficiale dei materiali.  Ward360 , tramite i propri laboratori altamente specializzati, vive costantemente una fase di aggiornamento per sviluppare le soluzioni più innovative e specifiche garantendo prestazioni e durata eccellenti senza perdere due aspetti fondamentale: la salute e la sicurezza.